Ivrea vs Rugby Capoterra

Ivrea vs Rugby Capoterra

Ivrea vs Rugby Capoterra

Nuovo impegno stagionale attende l’Amatori Rugby Capoterra che domani, (inizio alle 15:30) sarà impegnato in Piemonte sul campo dell’Ivrea. Una sfida che potrebbe regalare un nuovo sorriso al XV isolano che, in considerazione anche dello stato di forma e, soprattutto delle buone prestazioni viste nelle ultime gare di campionato, ha le carte in regola per rientrare a casa con qualche punto nel carniere.

Si va a casa dell’ultima in classifica che, finora, in campionato ha vinto una sola volte perdendo 11 gare. Ben più redditizio, invece il cammino dell’Amatori che di vittorie ne ha piazzato ben 4, andando sempre in crescita nelle ultime giornate.

Compresa quella di domenica scorsa in casa contro la capolista Cus Milano. Una gara che il XV di Capoterra ha giocato con grande spavalderia, mettendo in difficoltà la compagine universitaria che, solo nelle battute finali di una bella sfida, è riuscita ad avere la meglio.

“Perché al gruppo manca la confidenza con la vittoria” – spiega il capitano dell’Amatori Capoterra Marcello Garau, domenica scorsa tecnico in panchina contro il Cus Milano.

“Purtroppo nel corso della gare creiamo tanto, giochiamo a viso aperto contro avversarie molto tecniche e fisicamente più “dotate” rispetto a noi, ma alla fine, la mancanza di esperienza proprio sotto l’aspetto della vittoria, ci gioca un brutto scherzo.

Comunque, ribadisco quello detto la scorsa settimana al termine della sfida contro Milan, il gruppo mi è piaciuto tantissimo, ha lavorato bene e, soprattutto non ha sfigurato”.

È indubbiamente una squadra che cresce di giornata in giornata… qualche rimpianto?

“Quel che è stato lo abbiamo già archiviato. È vero, siamo un gruppo affiatato in continua crescita e una vittoria contro la capolista sarebbe stata la conferma di un bel lavoro svolto. Ma a quanto pare non ci siamo ancora. Occorre lavorare con più impegno in settimana e, sono convinto che alla fine arriveranno anche le vittorie”.

Magari domani contro Ivrea, ultima in classifica: l’occasione per muovere la classifica e riassaporare il gusto della vittoria.

“Si domani si va a Ivrea consapevoli di potercela giocare con tutti. Siamo a casa dell’ultima in classifica e il calendario ci regala una ghiotta occasione per ritrovare la vittoria lontano dal comunale di via Trento. Come sempre sarà il campo a dare il verdetto finale. Una cosa è certa: siamo carichi e pronti alla battaglia”.

La scheda del match Ivrea vs Rugby Capoterra

Ufficio Stampa
Amatori Rugby Capoterra