Rugby Capoterra vs Rugby Varese

Rugby Capoterra vs Rugby Varese

Rugby Capoterra vs Rugby Varese.

Domani turno casalingo (si gioca alle 17) per l’Amatori Capoterra che affronterà al comunale di via Trento il Rugby Varese.

Si gioca per la vittoria, ma soprattutto si gioca per dimenticare al più presto la brutta sconfitta subita sette giorni fa in casa del Tutto Cialde Rugby Lecco.

La sesta piazza è ancora nelle mani della squadra allenata da Lisandro Villagra anche se bisogna tenere lontano proprio Lecco che insegue ad una sola lunghezza.

Difendere il sesto posto, ma anche in qualche modo vendicare la sconfitta (27-5) subita nel girone d’andata da parte dell’Amatori.

Ecco perché in settimana il tecnico argentino ha preparato la sfida nei minimi particolari, cercando soprattutto di caricare il gruppo per domani.

Varese si presenta al comunale dopo il successo interno ottenuto a spese della Union Rugby Milano (26-22). In tutto, finora, sono 36 i punti conquistati dalla squadra lombarda, frutto di 7 vittorie e 10 sconfitte.

Capoterra invece, sfrutta al meglio tutto ciò che ha conquistato nella prima fase della stagione visto che dall’inizio dell’anno le cose non sono andate nel migliore dei modi per la squadra di Villagra che, tra infortuni, arbitraggi imbarazzanti, qualche ingenuità e tanta sfortuna, non è riuscita a fare il salto di qualità.

Capitan Garau e compagni vorrebbero chiudere la stagione nel migliore dei modi, a suon di vittore e solo il campo potrà dare le soddisfazioni sperate alla squadra.

Per domani intanto la parola d’ordine è una sola:

“Vincere. Solo vincere”. Chiede Lisandro Villagra ai suoi ragazzi. “Chiederò alla squadra tanta cattiveria e la determinazione giusta per riuscire a chiudere la sfida contro Varese con le braccia al cielo”.

Ancora una volta l’infermeria ospita qualche infortunato che dovrà rinunciare alla sfida di domani.

“Voglio da parte del gruppo tanto carattere. Una squadra che ha dimostrato, proprio nei momenti di difficoltà di riuscire a tirar fuori gli attributi. Grinta e tanta determinazione, facendoci soprattutto rispettare. Del resto siamo in casa e non dobbiamo abbassare la testa, giocando con tanta cattiveria agonistica e soprattutto tanta disciplina. Solo così potremo avere la meglio su una squadra ostica come Varese”.

Sul fronte infortuni e assenze da registrare il rientro di Carlo Stara, tra i titolari mentre Francesco Palmisano dovrebbe giocare almeno un tempo. Niente Varese per Amin Fawzi infortunato, mentre ancora squalificato Malick Thioye.

Arbitrerà la sfida Rugby Capoterra vs Rugby Varese il signor Matteo Bertocchi di Cagliari.

La scheda del match Rugby Capoterra vs Rugby Varese

Ufficio Stampa
Amatori Rugby Capoterra