Villagra: “Ho visto la reazione dei ragazzi”

Villagra: "Ho visto la reazione dei ragazzi"

Villagra: “Ho visto la reazione dei ragazzi”.

Contro il Lumezzane, capolista imbattuta del girone 1 della serie B maschile di rugby, è arrivata la terza sconfitta di fila per l’Amatori Rugby Capoterra, che nel corso del 2019 non ha ancora assaporato la gioia della vittoria.

Quella di sabato però è arrivata al termine di una vera e propria battaglia che ha visto le due compagini affrontarsi senza esclusione di colpi per tutti gli 80’.

Una lotta che ha lasciato anche nel terreno due “vittime”: Marcello Garau e Andrea Greco. Per loro accertamenti (colpo in testa) agli “Ospedali Riuniti di Brescia”, tanta paura ma alla fine tutto si è risolto nel migliore dei modi con i due atleti di Capoterra che, in serata hanno raggiunto la squadra all’aeroporto di Bergamo per il ritorno in Sardegna.

Capoterra, I Centurioni non perdonano

Una sfida intensa che, nonostante la sconfitta ha dato utili indicazioni soprattutto al tecnico argentino del Capoterra Lisandro Villagra:

“Abbiamo fatto vedere che quando vogliamo… possiamo fare grandi cose”.

Sicuramente rispetto alle gare perse con Bergamo e Monferrato si è vista in campo un’altra squadra.

“Si, è vero stavolta ho visto la reazione, la cattiveria nel volto dei ragazzi e la voglia di reagire. Questa è certamente una cosa positiva anche se…”.

Anche se?

“Sono un tantino demoralizzato perché facciamo tanto, ci mettiamo l’anima per riuscire a segnare e i nostri avversari, sfruttando i nostri errori trovano con facilità la via dei pali. Bisogna entrare in campo concentrati e meno aggressivi. Troppi falli stupidi che si possono e devono evitare”

Comunque nonostante la sconfitta la squadra sembra aver trovato nuovi stimoli.

“Una reazione sicuramente c’è stata” conclude il tecnico dell’Amatori Capoterra Lisandro Villagra. “Ora spero solamente che la squadra continui a crederci da oggi fino al termine della stagione”.

La scheda del match I Centurioni Lumezzane vs Rugby Capoterra

Ufficio Stampa
Amatori Rugby Capoterra