Rugby Sondrio vs Rugby Capoterra

Rugby Sondrio vs Rugby Capoterra

Rugby Sondrio vs Rugby Capoterra.

Una sfida delicata quella che attende domani alle ore 14:30 l’Amatori Capoterra impegnata, alla ripresa del campionato di serie B maschile, sul campo del Rugby Sondrio Sertori.

Si fronteggiano, la sesta della classe (Capoterra, 26 punti) contro l’ottava formazione del campionato (Sondrio, 18 punti) in un match che potrebbe dare utili indicazioni, soprattutto al tecnico dell’Amatori Lisandro Villagra circa il futuro di questa squadra. Un gruppo dalle grandi potenzialità che potrebbe andare molto lontano nei prossimi anni.

Quella di domani è una partita problematica, non solo perché si gioca sul campo di una squadra difficile come il Sondrio, reso insidioso dal freddo e dal ghiaccio, ingredienti che faranno sicuramente parte della gara tra Sondrio e Capoterra.

Le due squadre hanno chiuso il 2017 con risultati differenti. Capoterra con un successo interno nei confronti di Lecco (24-11), mentre Sondrio ha salutato lo scorso anno perdendo in trasferta (17-13) sul campo di Bergamo. La formazione lombarda punterà, decisamente, a conquistare punti nei confronti di un Capoterra che grazie la sosta ha ricaricato le batterie e preparato al meglio questa sfida.

“Una trasferta dura e complicata” dice il presidente del Capoterra Carlo Baire, “sia per quanto riguarda la distanza che per le condizione meteo. Su Sondrio è prevista neve e ghiaccio. La squadra è partita oggi per concentrarsi al meglio e giocarsi per intero questo match. Preoccupano soprattutto le condizioni del campo. Domani alle 12, ci sarà un sopralluogo con l’arbitro Trentin di Lecco, uno davvero bravo che solitamente dirige gare di Eccellenza e serie A, per verificare le condizioni del prato erboso. In caso di impraticabilità la gara si verrà giocata a Sorico sul Lago di Como”.

Un inizio d’anno davvero complicato per il Capoterra. “La squadra che andrà in campo” prosegue il presidente Carlo Baire “è competitiva e molto determinata. Non saranno della sfida Thyoie, Saina e Ciprietti, il resto è tutto okay con Lisandro Villagra alle prese con un problema di abbondanza sui tre quarti”. Che gara sarà? “Una partita cruciale” conclude Carlo Baire “che determinerà il tipo di campionato che andremo a fare da questo momento fino al termine della stagione”.

La gara tra Rugby Sondrio Sertori e Amatori Rugby Capoterra inizierà alle 14,30 e sarà diretta dal signor Luca Trentin di Lecco.

Ufficio Stampa
Amatori Rugby Capoterra