Alejandro Daniel Eschoyez nuovo tecnico del Capoterra

Alejandro Daniel Eschoyez nuovo tecnico del Capoterra

Alejandro Daniel Eschoyez nuovo tecnico del Capoterra.

Inizia una nuova era per l’Amatori Rugby Capoterra che ha scelto il nome del nuovo allenatore alla guida della prima squadra nel prossimo campionato di serie B.

Si tratta di Alejandro Daniel Eschoyez, tecnico italo argentino che arriva a Capoterra con l’obbiettivo di lavorare per migliorare il settore giovanile dell’Amatori e cercare, in tre anni, di ottenere la promozione in serie A.

L’arrivo di Eschoyez è sicuramente un grande colpo di mercato per la società di Capoterra, in particolare per la rinnovata dirigenza che vuole dare una ventata di rinnovamento al club con un progetto mirato in primis allo sviluppo dei settori giovanili.

Già fissati gli obbiettivi dal Direttivo:

“la permanenza in serie B ma anche la conquista della serie A, dopo un lavoro di crescita triennale e soprattutto, grande lavoro con le giovanili dell’Amatori Capoterra, con le quali si lavorerà per trovare elementi validi anche per la prima squadra”.

Alejandro Daniel Eschoyez ha iniziato la sua carriera nel mondo della palla ovale nel 1989, in qualità di seconda linea, terza centro con le giovanili del Cordoba Athletic Club – Union Cordobesa de Rugby. È rimasto in società fino al 1995 disputando anche incontri con la formazione senior.

Nel 1996 sbarca in Europa disputando il campionato Federal 1 tra le fila del Rugby Club Chateaurenardais.

L’anno successivo arriva in Italia e per due stagioni (fino al 1998) disputa il torneo di serie A2 con l’Amatori Rugby Catania.

Nel 1998 una nuova parentesi in Francia con la Stade Union Cavaillonais per poi tornare l’anno successivo, ancora in Sicilia e ancora con l’Amatori Rugby Catania dove vi rimarrà fino al 2000.

Successivamente ha giocato con: Piacenza Rugby Club (A1), Pro Recco Rugby (serie B) dal 2002 al 2009.

Per lui anche l’onore di avere indossato la maglia dei Pumas. Con la nazionale argentina è stato convocato nel 1991 e nella pre selezione Universitaria Under 25 nel 1996.

Il neo allenatore del Capoterra ha iniziato la sua attività di allenatore nel 1991 con l’Athletic Cordoba Club, poi esperienze in Francia ma soprattutto nel nostro paese.

Ha allenato l’Amatori Rugby Catania, Pro Recco Rugby, Rugby Napoli e il Cus Torino portando il sodalizio piemontese dalla serie C alla serie A. È stato responsabile del settore giovanile della Pro Recco Rugby, tecnico provinciale del comitato rugby Liguria

Importante rapporto anche con la Union Cordobesa de Rugby la seconda federazione dietro quella di Buenos Aires con più di 10 mila tesserati.

Daniel Eschoyez ha gestito anche il Centro Di formazione U15/16/17, tutte le selezioni Seniores, U18, Femenino, Femenino Giovanile e Seven Maschile e femminile, nonché la programmazione e l’elaborazione di tornei seniores e giovanili.

Nel suo palmares numerosi titoli sia da giocatore ma anche da allenatore: nella stagioni 1989, 1991 e 1993 lo scudetto argentino (Torneo Union Cordobesa) rispettivamente nella categoria: U17, U19, U21.

Nel 1996 arriva anche il titolo argentino. Nel Campenato Argentino per lui il titolo U19 (1990), U21 (1993 e lo scudetto senior nelle stagioni 1995 e 1996.

Un curriculum di tutto rispetto per un grande professionista che non vediamo l’ora dia il suo contributo anche a Capoterra.

Ufficio Stampa
Amatori Rugby Capoterra